Un’altra tegola per il “PalaCarucci”. Ora che i lavori di ristrutturazione dopo aver accumulato ritardi su ritardi sembrano avviarsi a conclusione, si scopre che alcuni documenti necessari per il collaudo dell’edificio sono irreperibili. Per eseguire il collaudo statico del palazzetto dello sport di viale Europa servono atti che risalgono alla costruzione dello stabile, relativi al progetto esecutivo dell’edificio. Carte finite chissà dove. Non c’è altra soluzione che rifare tutto e questo comporterà più soldi e più tempo. Come se non fosse bastato aver trascinato per mesi un cantiere che doveva durare pochi mesi e che invece è aperto da oltre un anno.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (10 novembre 2016)