Il consigliere comunale Domenico Villani rimette le deleghe al sindaco Nicola Procaccini. A pochi mesi dall’elezione e dalla decisione del primo cittadino di affidargli le deleghe a Politiche cimiteriali e Centro storico, Villani ha deciso di farsi da parte pur mantenendo ferma la sua posizione di consigliere di maggioranza e di presidenza della commissione alle Politiche sociali. All’origine della decisione, come ha spiegato lo stesso Villani, i numerosi impegni personali che non consentono di svolgere con continuità e con la massima dedizione possibile l’incarico che gli è stato affidato.