Mentre le carte girano e la burocrazia compie il suo corso tra scrivanie e uffici, sull’Appia restano transenne e cartelli. Il guardrail è in condizioni critiche e l’impressione è che, allo stato attuale, non possa reggere un eventuale urto. Da due mesi ormai la situazione al chilometro cento dell’Appia è questa. Siamo in una zona parecchio trafficata e che già in passato è stata teatro di gravi incidenti stradali. Attorno alla spalletta dell’Appia che ha presentato lesioni verso il canale adiacente, si è verificato il solito rimpallo di responsabilità. A segnalare la questione richiedendo un’azione immediata di messa in sicurezza era stata, giusto un paio di mesi fa, la polizia stradale del distaccamento di Terracina. 

L'articolo completo in edicola su Latina Oggi (29 gennaio 2017)