L'amministrazione comunale di Terracina incontra gli operatori turistici per discutere insieme del piano di accoglienza Sprar. L'incontro si svolgerà venerdì 3 febbraio alle 11 nell'aula consiliare del Comune. A convocare l'assemblea è il presidente dell'assise cittadina Gianfranco Sciscione. Sarà un'occasione per spiegare agli operatori le motivazioni che hanno portato l'amministrazione del sindaco Nicola Procaccini all'adesione al piano Sprar anche a fronte delle preoccupazioni mostrate dagli stessi. "La città ha sempre dimostrato generosità e aiuto" si legge in una nota. Si vuole quindi continuare su questa strada anche per evitare che sul territorio vengano attivati i Cas, i centri di accoglienza straordinaria che non prevedono il coinvolgimento del Comune ma si basano su un rapporto diretto tra prefettura e cooperative.