Ora si attende che venga convocato un Consiglio comunale ad hoc, non può andare diversamente. All'ordine del giorno l'istituzione di una commissione speciale sulla questione accoglienza di rifugiati e richiedenti asilo. La proposta era arrivata nei giorni scorsi dal consigliere della lista “Corradini sindaco” Davide Di Leo ma solo ora viene protocollata la mozione firmata da tutti e nove i rappresentanti dell’opposizione. Al gruppo si unisce Francesco Zicchieri di Noi con Salvini, ormai con più di un piede nell’opposizione e la valigia in mano per salutare la maggioranza.
La mozione da discutere in Consiglio riguarda l’istituzione di una commissione speciale temporanea e gratuita per analizzare il piano di adesione al Sistema di accoglienza Sprar deliberato dalla giunta del sindaco Nicola Procaccini. La commissione avrebbe finalità di controllo e di consultazione e, sostengono i firmatari, potrebbe avvalersi del prezioso contributo di esperti esterni al Consiglio comunale: medici, psicologi, sociologi, esponenti di forze dell’ordine e associazioni che operano sul territorio.