Ci si era chiesti se fosse stato tutto un bluff, se l’amministrazione comunale si fosse dimenticata delle guardie ambientali. No. A partire da oggi e a scaglioni nei prossimi giorni i dieci volontari “arruolati” dal Comune scenderanno in campo per accertare e contestare violazioni per l’abbandono dei rifiuti e il corretto conferimento dell’immondizia con la raccolta differenziata. I furbetti, gli ostinati o gli utenti semplicemente “distratti” sono avvertiti: ora si passa alla linea dura. Nel mirino residence, palazzi condominiali, attività commerciali. I vigilanti saranno sguinzagliati in strada a svolgere il proprio compito. Si è pensato di realizzare un volantino informativo da consegnare ai cittadini in cui sono riepilogate tutte le regole per un corretto conferimento dei rifiuti. In collaborazione con l’ufficio contenzioso dell’ente, si è voluto compilare un modello di verbale di accertamento diverso da quello di contestazione. 

L'articolo completo in edicola su Latina Oggi (23 febbraio 2017)