Dopo tanto tempo sono stati liberati i locali del palazzetto dello Sport di viale Europa, da una famiglia in stato di disagio abitativo che vi si era insediata all’interno.

Il corpo di fabbrica è lo stesso del palazzetto, ma la casa affaccia sul lato di via Bachelet, proprio accanto alla tensostruttura affidata in concessione al Basket Terracina. Proprio quest’ultima associazione è ora destinataria dei locali liberati, dal momento che la famiglia è divenuta assegnataria di un alloggio popolare. Il Basket Terracina attendeva i locali da circa cinque anni, e fino ad oggi ha operato senza spogliatoi e senza servizi igienici adeguati. Ora sembra che un po’ di ordine sia stato ripristinato. Intanto con il riconoscimento dell’alloggio popolare alla famiglia in stato di bisogno, e poi con l’assegnazione a fini sportivi dei locali.

Certo, ora ci sarà da mettere mano a strutture ed arredi. Il Basket Terracina dovrà infatti, a proprie spese, liberare completamente i locali e adeguarli mettendoli a norma per poi adibirli all’uso sportivo, rivolto soprattutto a giovani e ragazzi. Da molti anni ormai si attendeva una soluzione alla questione.