Nei giorni scorsi, a Lariano, il sindaco Maurizio Caliciotti, insieme al corpo di protezione civile, al parroco e ad altri rappresentanti istituzionali, ha inaugurato il nuovo defibrillatore posizionato in piazza Sant’Eurosia, acquistato grazie a una recente raccolta fondi durante il progetto “Un defibrillatore salva la vita” curato proprio dall’associazione di volontariato per la Protezione civile “Leonardo Santarsiero”.

Il sindaco, con tanto di fascia tricolore, ha scoperto la teca contenente il defibrillatore, poi benedetto da padre Vincenzo Molinaro. «Sono orgoglioso - ha affermato il primo cittadino - di presenziare a questa importante inaugurazione. Nella centrale piazza Sant’Eurosia abbiamo ora un’importante postazione con il defibrillatore che è strumento fondamentale salvavita a tutela della nostra collettività e che si aggiunge a cinque defibrillatori messi a disposizione delle scuole di Lariano sempre nell’ambito dello stesso progetto dell’associazione Santarsiero. A lei va il mio plauso per il costante impegno profuso a vantaggio della collettività».

Entusiasta per l’iniziativa si è detto anche il presidente della Protezione civile, Gianluca Ciriaci.