La penultima settimana di novembre, per la città di Velletri, si è aperta con un sole decisamente primaverile ma con una tragedia lungo le strade della periferia.

Nella zona di Pratolungo, infatti, un uomo di 67 anni - Mario Settesoldi - ha perso la vita sulla propria Lancia Y10 vecchio modello, di colore blu, presumibilmente a causa di un malore mentre era alla guida dell’utilitaria.

Tutto è accaduto attorno alle 7.30 del mattino: l’uomo stava viaggiando lungo la via Vecchia di Napoli quando, improvvisamente e per cause che dovranno essere vagliate dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Velletri, ha perso il controllo del veicolo e ha finito la sua corsa contro il muro perimetrale di una villa.

Immediata la chiamata ai soccorsi da parte di chi era presente in zona: di conseguenza, sono arrivati in pochi minuti sia i sanitari del 118 che i militari dell’Arma di via Fontana delle Fosse.

A medici e infermieri dell’ambulanza è toccato il tentativo di provare a salvare la vita dell’uomo: purtroppo, però, la corsa verso l’ospedale “Paolo Colombo” si è rivelata inutile, con il cuore dell’uomo che ha cessato di battere mentre si tentavano gli estremi tentativi di rianimazione.