"Sono pervenute 42 richieste e 41 sono state ammesse al sorteggio finale. L'unica esclusione è dipesa dalla residenza del candidato che non era di Velletri".

Si apre così la nota del Comune di Velletri con cui viene resa nota la scelta dei due giovani che faranno parte di una delegazione pronta a viaggiare verso il Lussemburgo.

"L'estrazione si è svolta alla presenza del sindaco Fausto Servadio, dell'assessore alla Pubblica istruzione Luca Masi, della dirigente alla Pubblica istruzione Rosella Prosperi e dei membri della commissione Lucio Valitutti e Giovanni Navacci. Sono state estratte Irene Valentina Candidi e Aurora Sbarigia che hanno accettato e dunque faranno parte della delegazione. Il viaggio - hanno aggiunto dal municipio - si svolgerà dal 9 al 12 febbraio presso la città di Esch-sur-Alzette. Si ringraziano tutti i partecipanti che hanno mostrato forte motivazione e interesse a conoscere le città gemellate. Confidiamo che il loro impegno sia utile per organizzare il sessantesimo anniversario del gemellaggio di Velletri che sarà organizzato probabilmente in settembre".