La Giunta comunale guidata da Fausto Servadio, in queste ore, sta perdendo un pezzo importante. Il sindaco, infatti, ha ritirato le deleghe al suo assessore più giovane - Ilaria Usai - che si occupava della Cultura da quando il predecessore Emanuela Treggiari aveva deciso di rimettere il mandato nelle mani del primo cittadino. La causa “ufficiale” di questo ritiro delle deleghe sarebbe legata a una presunta scarsa presenza della giovane ai lavori dell’esecutivo.

In realtà, però, indiscrezioni di palazzo sostengono di come la Usai possa essere inconsapevolmente al centro di una diatriba interna alla maggioranza, tra i gruppi che fanno capo al sindaco Servadio e quelli che hanno come riferimento Roberto Leoni, di cui la giovane ex assessore era referente.

Al momento, comunque, le deleghe non dovrebbero essere riassegnate.