Ancora un allarme bomba al Tribunale di Velletri. Da qualche minuto, infatti, gli uffici giudiziari di piazza Giovanni Falcone sono stati fatti evacuare dalle forze dell'ordine, in quanto era stata segnalata la presenza di un ordigno all'interno del palazzo.

Come prevedono le procedure di rito, dunque, tutte le udienze in corso - ma anche i lavori della Procura della Repubblica - sono stati bloccati in attesa di accertamenti.

Immediata, chiaramente, la chiamata agli artificieri che, di conseguenza, hanno iniziato a ispezionare i locali, per capire se si tratti di un falso allarme oppure di un'effettiva presenza di una bomba.

SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI