Mancavano pochi minuti alle 19 di ieri quando, all'interno della farmacia "Romani" di via Ettore Gabrielli, a Velletri, sono stati vissuti momenti di panico.

Improvvisamente, infatti, due uomini - presumibilmente italiani e col volto travisato, hanno fatto irruzione nel punto vendita e, con una pistola in pugno, hanno minacciato i dipendenti per farsi consegnare l'incasso di giornata.

Ottenuto il bottino - che è ancora in corso di quantificazione - i due hanno iniziato una fuga a piedi nel centro storico, facendo perdere le proprie tracce.

Subito dopo la rapina, sono state chiamate le forze dell'ordine: sul posto sono arrivati i poliziotti del commissariato e i carabinieri della locale compagnia, con questi ultimi che stanno conducendo le indagini del caso.