La SMG School si è rimessa in molto alla grande e, come da prassi, sta programmando l'immediato futuro con oculatezza.

Riprova ne è l'ingaggio di uno dei tanti "giocatori fatti in casa". Parliamo di Stefano D'Orazio, tornato dalle parti del Tennis Club Nascosa e del "PalaRisaliti", quartier generale "orange", per affiancare Marco Botticelli nel lavoro, peraltro molto importante, con il settore minibasket, da sempre culla dei giocatori che in tanti anni la grande famiglia SMG ha mandato, con fortuna, in giro per l'Italia.