Si colora di tricolore il cielo della provincia di Latina. Il tricolore firmato Angelo Ulisse, 17enne di Sezze, che nel tardo pomeriggio si è laureato campione italiano nei 100 metri maschili in occasione dei campionati italiani Allievi di atletica leggera in corso di svolgimento a Rieti.

Sulla pista del "Raul Guidobaldi", l'atleta lepino in forza alle Fiamme Gialle "G. Simoni" è stato il migliore nella gara regina della velocità, dominando nettamente dall'inizio alla fine e chiudendo con un 10"68 davanti al varesino Cappelletti ed al livornese Mori, che gli vale non soltanto come primato personale (peraltro già migliorato nella batteria corsa in 10"72, ed alla quale si presentava con una credenziale di 10"74), ma anche e soprattutto come il quattordicesimo posto "all time" di categoria in campo nazionale.

Soddisfazione non indifferente per il giovane pontino, diretto dal catanese Claudio Licciardello -ex specialista azzurro sui 400 metri- e che adesso prova a continuare la sua avventura nei 200 metri.