La Top Volley Cisterna inizia con una sconfitta la sua avventura nel campionato di Superlega Credem Banca. A Milano i pontini rimediano un netto 3-0 anche se la sfida è stata piuttosto combattuta e Tillie e compagni hanno anche avuto la possibilità di riaprirla quando, sotto di un set, non sono riusciti a vincere il secondo spicchio di partita nonostante un vantaggio enorme. Con questa sconfitta salgono a tre le sconfitte consecutive dei pontini perché la formazione di coach Lorenzo Tubertini era stata sconfitta anche due volte in Del Monte Coppa Italia da Ravenna e Padova, dopo l'avvio vincente nella manifestazione tricolore con la vittoria di Piacenza.

ALLIANZ MILANO - TOP VOLLEY CISTERNA 3-0
ALLIANZ MILANO: Staforini ne, Basic, Kozamernik 5, Daldello, Sbertoli 1, Maar 17, Weber 2, Patry 15, Meschiari ne, Piano 6, Mosca ne, Ishikawa 12, Pesaresi (lib.). All. Piazza
TOP VOLLEY CISTERNA: Cavuto 11, Cavaccini (lib.), Sottile, Tillie 4, Seganov 1, Rossato, Rossi 1, Onwuelo 13, Rondoni, Randazzo 10, Krick 5, Szwarc 3. All. Tubertini
Arbitri: Massimo Florian - Andrea Puecher
Parziali: 25-20 (27'), 26-24 (34'), 25-20 (31')
NOTE: Milano: ricezione: 37% (19%), attacco 52%, ace 1 (err.batt. 10), muri pt. 9; Cisterna: ricezione: 48% (22%), attacco 39%, ace 4 (err.batt. 9), muri pt. 8;