Una notizia che non avremmo mai voluto dare, nel ricordo di giornate passate insieme nei palazzetti di tutta Italia a parlare di volley e non solo. Ieri, all'età di 65 anni, ci ha lasciati il tecnico romagnolo Piero Molducci. Il coach nativo di Cervia è stato allenatore della Top Volley per tre stagioni, dal 2001 al 2004 e, nella sua lunga carriera, per tre volte aveva vinto il titolo di miglior allenatore. A Latina, ma in tutta la provincia pallavolistica, lascia un vuoto, perché il suo essere romagnolo dalla testa ai piedi, lo faceva essere unico agli occhi della gente. Simpatico, colto e soprattutto profondo conoscitore della pallavolo.Lascia la moglie Paola Barbieri e i due figli Enrica e Marco. Alla famiglia vanno le nostre più sentite condoglianze.