Questa volta il tie break, al termine di un'altra battaglia durata più di due ore e quaranta minuti, ha sorriso alla Top Volley Cisterna, capace di espugnare Cesena, di battere 3-2 la Consar Ravenna e salire a quota 7 nel girone dei play off per il quinto posto, dunque ancora in corsa per un posto nelle semifinali di questo mini torneo che assegnerà, alla squadra vincitrice, un posto nella prossima Challenge Cup. Fra due giorni, senza un attimo di sosta, altrea trasferta, questa volta in terra veneta, sul taraflex della Kioene Padova.


IL TABELLINO
Ravenna-Cisterna 2-3 (23-25; 25-23; 25-23; 28-30; 16-18)
Consar Ravenna: Mengozzi 12, Giuliani (L), Redwitz, Pirazzoli (L), Stefani 4, Arasomwan, Recine 21, Zonca 18, Grozdanov 12, Batak 4, Pinali 7, Orioli ne, Koppers. All: Bonitta.
Top Volley Cisterna: Cavuto 17, Cavaccini (L), Sottile, Tillie 12, Seganbov 1, Rossato ne, Sabbi 25, Rossi 2, Onwuelo 3, Rondoni (L) ne, Randazzo ne, Krick 10, Szwarc 13. All: Kovac.
Arbitri: Brancati - Merli
Note: Consar Ravenna: ace 5, err.batt. 28, ric.prf 17%, att. 45%, muri 18. Top Volley Cisterna: ace 10, err.batt. 19, ric,prf 37%, att. 50%, muri 9.