Luglio è il mese dell'Italia, non c'è che dire. Quella del calcio, che oggi si giocherà a Wembley un europeo atteso da 53 anni, di Matteo Berrettini, in finale a Wimbledon contro Djokovic e di "Chicco" Blengini, capace ieri sera, nel primo dei due test match con vista su Tokio, di dare "scacco matto" all'Argentina. L'Italia del volley, davanti alla gente (che spettacolo dalle parti di via delle Province), batte 3-1 i sudamericani e oggi, alle 18, proverà a replicare.
IL TABELLINO
Italia-Argentina 3-1 (35-33; 19-25; 27-25; 28-26)
Italia: Kovar, Vettori 3, Juantorena 15, Giannelli 7, Balaso (L) ne, Zaytsev 14, Piano 2, Colaci (L), Galassi 10, Sbertoli, Anzani 6, Michieletto 18, Lavia 8, Mosca ne. All: Blengini.
Argentina: Sanchez, Pereira 8, Poglajen 7, Conte 15, Loser 9, Danani (L), Sole 14, Lima 13, Palacios 4, De Cecco 3, Mendez N., Ramos 3. All: Mendez M.
Arbitri: Cesare e Goitre
Note: Italia: ace 7, err.batt. 23, ric,prf 22%, att. 49%, muri 15. Argentina: ace 5, err. 19, ric,prf 24%, att. 46%, muri 11.