Guai a dimenticare il passato, da dove si è partiti per il viaggio verso la gloria olimpica toccata con mano a Tokio con la staffetta 4X200 stile libero. È così in un mercoledì mattina di inizio agosto Matteo Ciampi è tornato ad allenarsi a Latina, nella piscina scoperta in via dei Mille, da Roberto Pellegrini, l'uomo che lo ha scoperto. Lo ha fatto dividendo le corsie della vasca pontina con David Zorzetto e la nuova stella pontina, Gabriele Galloppi, classe 2007, un ragazzo che in prospettiva, come ci ha detto lo stesso Pellegrini, può diventare molto forte. Matteo Ciampi ha svolto un allenamento blando, una sorta di recupero aerobico di un'ora