Nemmeno il tempo di mettere da parte panettoni, torroni, cotechino e lenticchie, che l'estate 2022 già bussa alle porte della nostra città, quasi ad invogliarci a guardare più in là del nostro naso, a dimenticare l'emergenza Covid, credendo fortemente in un turismo sportivo fatto, anche e soprattutto, di spiagge, mare e kitesurf. Quello d'autore, pronto a riversare sul nostro lungomare il gotha internazionale di questa meravigliosa disciplina.
Questo ed altro ancora per dire che a Latina, la prossima estate, faranno capolino i campioni di wingfoil. Dal 28 al 30 luglio, infatti, andrà in scena nelle acque di Latina la "Wing Foil Euro Cup 2022", competizione organizzata dal circolo Associazione Kitesurf Italiana di Latina capitanata da Antonio Gaudini, che vedrà confrontarsi i più forti atleti nazionali ed europei di questa nuova fantastica disciplina.

Una disciplina emergente - Il Wing Foil è l'ultima novità in fatto di watersports, una disciplina diventata così popolare sulle spiagge di tutto il mondo che è difficile ormai non vedere in una qualunque giornata di vento tanti riders sfrecciare a tutta velocità a bordo di queste attrezzature avveniristiche. Merito della Wing e del suo Foil, un'ala semplice e leggera con la quale sfruttare il vento, anche nelle sue brezze leggere e soprattutto della tavola munita di hydrofoil che permette con pochi nodi di planare ad oltre mezzo metro sul pelo dell'acqua.

L'evento di Latina è stato inserito nel circuito della Iwsa International WingSport Association, Ckwi Classe Kiteboarding e Wingsport Italia e dalla Fiv, Federazione italiana Vela.
Oltre al grande successo tra il pubblico di appassionati, il WingFoil è diventato una delle classi veliche sportive più apprezzate che richiama ormai centinaia di riders in tutto il mondo e vanta un calendario di regate ogni anno sempre più ricco e strutturato. Anche l'Italia naturalmente non ha perso tempo a schierarsi in prima linea sul fronte delle gare di WingFoil. Nel 2021 c'è stato il debutto ufficiale del primo campionato italiano che nelle sue otto tappe ha visto una crescita esponenziale degli atleti a livello tecnico, definito i primi campioni nazionali e richiamato tanta attenzione tra pubblico, aziende e media, terminando la stagione con il Wingfoil World Games al Lago di Garda con atleti da tutto il mondo.

Tornando all'evento, saranno tantissimi gli atleti, provenienti da tutta Europa, a dare spettacolo. Merito di un format di gara semplice, immediato e comprensibile a tutti, ma anche di alcune tra le più belle location della Penisola scelte per disputare le gare. Oltre naturalmente alla spettacolarità innegabile della disciplina. Insomma tutti ingredienti fondamentali che hanno contribuito al successo del circuito Wingfoil italiano fino ad oggi.

Il circuito 2022, nel quale è stata inserita la tappa di Latina, sarà ancora più bello e organizzato. Ad arricchire il panorama di regate nazionali inoltre ci saranno anche degli eventi Internazionali. Tra questi c'è grande attesa per un appuntamento veramente ghiotto: la tappa della WingFoil Euro Cup 2022 che andrà in scena, come detto, nelle acque di Latina in piena estate, dal 28 al 30 luglio. L'evento sotto l'egida della Associazione Kitesurf Italiana, affiliata alla Federazione Italiana Vela, sarà organizzato da Antonio Gaudini, ex atleta, formatore e manager sportivo già conosciuto sul territorio nazionale per la sua multiforme attività nel mondo del kitesurf (scuole, viaggi, formazione istruttori, coaching di atleti e organizzazione di competizioni) e che ha subito intuito il grande potenziale sportivo del WingFoil.
La Wing Foil Euro Cup 2022 assegnerà importanti punti al ranking Europeo, saranno premiati i vincitori nelle categorie Racing e AirStyle, accoglierà alcuni degli atleti più forti a livello continentale, oltre naturalmente ai campioni italiani, tra cui Riccardo Marca, Francesco Cappuzzo, Emanuele Guglielmetti, Riccardo Zorzi, Ale Tomasi e Maddalena Spanu, solo per citarne alcuni fra i campioni dell'anno appena concluso.