La Top Volley comincia nel migliore dei modi il nuovo anno battendo 3 a 1 la Prisma Taranto in uno scontro diretto per la lotta per non retrocedere. I pontini reduci da due rinvii consecutivi a causa del Covid rimontano l'iniziale svantaggio e con una prova di cuore, tenacia e tecnica, pttengono tre punti pesantissimi che lanciano i pontini addirittura nella zona playoff. Mattatore del match un Peter Dirlic (Mvp della gara) sempre più decisivo dopo l'infortunio di Szwarc.
IL TABELLINO
Cisterna-Taranto 3-1 (22-25; 25-14; 25-23; 25-15)
Top Volley Cisterna: Zingel 11, Cavaccini (L), Saadat, Wiltenburg 4, Giani, Maar 16, Rinaldi, Dirlic 20, Picchio ne, Bossi, Baranowicz 6, Raffaelli 12. All.: Soli.
Gioiella Prisma Taranto: Stefani 15, Laurenzano (L), Alletti 6, Falaschi 1, Randazzo 17, De Barros 7, Gironi ne, Sabbi 5, Pochini, Freimanis ne, Di Martino 5, Dosanjh 2. All.: Di Pinto.
Arbitri: Cesare e Brancati
Note Top Volley Cisterna: ace 6, err.batt. 8, ric.prf 30%, att. 45%, muri 14. Gioiella Prisma Taranto: ace 2, err.batt. 17, ric.prf 37%, Att. 42%, muri 10.