Una domenica da incorniciare per Giulio Zeppieri, il tennista di Latina, che battendo in tre set (4/6 6/4 7/6 il punteggio finale in due ore e dodici minuti) lo statunitense Maxime Cressy, numero 64 del mondo, si è guadagnato un posto nel main draw degli Internazionali Bnl d'Italia in corso di svolgimento sui campi in terra rossa del Foro Italico di Roma. E' la prima volta in un "mille", per di più tra i più importanti al mondo, per il tennista del capoluogo, che era entrato nel tabellone di "quali" grazie alla wild card ottenuta all'ultimo momento e destinata a Nardi, poi promosso al tabellone principale per il forfait di Musetti. Una wild card più che meritata. Il campo "Pietrangeli", ribollente di passione in una domenica speciale per il tennis pontino, ora è anche il suo.