Il sogno di Giulio Zeppieri al Roland Garros prosegue spedito. Il tennista di Latina è ad un passo dal tabellone principale. Nel secondo turno di quali ha sconfitto in due set, in maniera netta, il rumeno Marius Copil, ex numero 58 del mondo, finalista nell'Atp 500 di Basilea nel 2018 sconfitto da Roger Federer. Zeppieri ha giocato un gran match trovando nella combinazione servizio-dritto un'arma letale per il suo avversario che soltanto in un'occasione, nel quinto gioco del secondo set, è andato avanti di due quindici prima di essere rimontato da Zeppieri. Il 6/2 6/3 maturato in 59' la fotografia di una sfida, quella giocata sul campo numero 8 al Bois de Bologne, a senso unico. Ora un ultimo sforzo per entrare nei magnifici 128 di questo secondo Slam stagionale.