Basta arrabbiarsi un po', magari spaccare anche una racchetta come è accaduto ieri, ma ritrovare la via giusta per venire a capo di un match che si era messo male e poteva finire anche peggio. Questo ed altro ancora per parlare della vittoria al primo turno dell'Emilia-Romagna Tennis Cup, torneo Challenger in corso di svolgimento a Parma, di Giulio Zeppieri. Il tennista di Latina è stato in campo due ore, tredici minuti e ventuno secondi per avere la meglio sul connazionale Gianluca Mager, numero 132 dell'ultima classifica mondiale, ma che il 22 novembre dello scorso anno si era issato sino alla 62esima posizione del ranking: 5/5 6/3 6/2 il punteggio finale in favore del tennista nostrano.