Una medaglia d'argento (Matteo Ciampi) ed una di bronzo (Alessandro Baffi). Sono iniziati davvero alla grande i campionati italiani assoluti di nuoto per la provincia pontina, decisa e determinata a mandare segnali importanti anche e soprattutto in vista degli imminenti Europei in programma a Roma tra poco meno di un mese. Nella piscina del Polo Natatorio di Ostia, brilla la spettacolare prova offerta da Ciampi nei 400 stile libero maschili, prova della quale è stato protagonista assoluto sino al termine. Una prestazione decisa e determinata quella del liberista pontino, con la quale ha saputo fare il vuoto insieme al compagno di squadra dell'Esercito Gabriele Detti sin dalle prime bracciate; a metà gara, quest'ultimo ha allungato in direzione vittoria, ma Matteo è rimasto sempre nella scia, senza perdere ritmo e fluidità, nuotando in maniera magistrale verso il secondo posto tricolore: il finale dice 3'46"25, personal best abbassato di quasi un secondo, e soprattutto responso cronometrico che vale al 26enne agonista nostrano il "pass" individuale per la rassegna continentale. Ha strappato applausi anche Alessandro Baffi, il gaetano della Marina Militare, autore di una gara aggressiva sui 100 dorso maschili