Abbonato al terzo set, alle partite lunghe, ma soprattutto alla lotta. Giulio Zeppieri prosegue nel suo cammino al "Plava Laguna Croatia Open" di Umago in Croazia. Ieri, sul Grand Stand, ha nuovamente battuto il colombiano Daniel Elahi Galan, da lui già sconfitto nel primo turno del challenger di Perugia: 6/4 3/6 6/1 il punteggio finale maturato in due ore e nove minuti di gioco. Decisivo un terzo parziale nel quale il tennista di Latina ha dimostrato di essere superiore al suo avversario. Zeppieri ha vinto l'ennesima partita lunga dimostrando quella solidità mentale che lo sta accompagnando sin dalle qualificazioni in questo torneo di Umago.