Una richiesta d'amore sotto… canestro, forse tra le più dolci ed imprevedibili che si potessero desiderare. E' quella che ieri pomeriggio Pablo Ariel Rodriguez, capitano del Meta Formia Basket Ball, ha formulato davanti a compagni, avversari e pubblico del PalaFabiani, prima della partita valevole per il campionato di serie C Gold tra il quintetto tirrenico e la N. Lazio Riano, alla sua bella, Monia Caranci, parrucchiera in un salone della città formiana e da tempo convivente con il cestista argentino. Il tempo di alzare il velo sulla splendida sorpresa allestita in gran silenzio ed ecco che, appena terminato il riscaldamento, il giocatore formiano è balzato in un attimo sulle tribune dove Monia prende solitamente posto per seguire la gara insieme ad amici e familiari; quindi, il dono dell'anello da parte di Pablo per convolare a giuste nozze e pronunciare il sì. Tra applausi, festoni e le inevitabili lacrime di commozione. Pochi, ma intensi minuti, prima che Rodriguez tornasse di corsa sul parquet, contentissimo per lo splendido fuoriprogramma, a condurre gli "orange" verso una larga vittoria. Ma il momento più bello, per lui e soprattutto per l'incredula Monia, è stato senza dubbio quello che varrà un' intera vita da vivere insieme.