Bertram Tortona vs Benacquista Assicurazioni Latina Basket 78-71 (27-17, 49-35, 63-56)

Bertram Tortona: Stefanelli 3, Cremaschi n.e., Alibegovic 11, Sorokas 19, Radonijc 2, Quaglia 6, Garri 16, Gergati 4, Johnson 15, Pilati n.e., Spanghero 2. Coach Pansa. Vice Casalone.

Benacquista Assicurazioni Latina Basket: Hairston 18, Tavernelli 7, Ranuzzi 2, Saccaggi 8, Allodi 5, Pastore 7, Di Ianni, Ambrosin n.e., Raymond 24, Cavallo n.e.. Coach Gramenzi. Vice Di Manno.

Note: Tortona tiri da due 44% (17/52) tiri da tre 37% (11/30) tiri liberi 92% (11/12). Latina tiri da due 62% (25/42) tiri da tre  25% (5/20) tiri liberi 60% (6/10).

Arbitri:  Vicino Alessandro di Argelato (BO), Callea Marcello di Sassari, Perocco Alberto di Ponzano Veneto (TV).

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket, come spesso è accaduto in questa stagione, gioca bene ma alla fine deve arrendersi all'avversario. E' successo tutto nell'anticipo della 27^ giornata del campionato di Serie A2 Old Wild West con i nerazzurri di coach Gramenzi sconfitti dalla Bertram Tortona: 78-71 il finale. Una gara in salita per i nerazzurri che si sono trovati di fronte una delle squadre più attrezzate del campionato e in serata brillante nelle realizzazioni dalla lunga distanza. Nonostante i 24 punti di Raymond e i 18 di Hairston, i nerazzurri hanno faticato a tenere testa ai piemontesi, pur riportandosi a 5 lunghezze di distanza al 36′, ma non riuscendo a completare la rimonta. I padroni di casa, per contro e come di consueto, hanno avuto 4 giocatori del quintetto in doppia cifra e sono stati abili anche ad approfittare di ogni errore dei latinensi. Una battuta di arresto per i pontini che, però, non smetteranno di lottare in questo rush finale della regular season, ma continueranno a dare il massimo fino alla fine.

Il prossimo appuntamento con i nerazzurri è in programma per domenica 8 aprile alle ore 20:00 tra le mura amiche del PalaBianchini, dove riceveranno la Remer Treviglio (in questo turno ferma per via del posticipo della gara con la Metextra Reggio Calabria al prossimo 19 aprile). In occasione del match dell'andata, disputato il 23 dicembre, gli uomini di coach Gramenzi avevano superato a domicilio i lombardi con il risultato di 91-100.