Latina-Siena 3-1 (25-19; 25-18; 22-25; 25-22)
Top Volley Latina: Gavenda 3, Parodi 12, Gitto 9, Sottile 2, Ngapeth ne, Barone, Tosi (lib.), Caccioppola (lib.), Rossi 7, Stern 19, Pei Huang, Palacios 14.
All: Tubertini
Emma Villas Siena: Giraudo, Cortesia 5, Spadavecchia 3, Marouf, Giovi (lib.), Gladyr 9, Vedovotto, Mattei, Caldelli ne, Ishikawa 17, Fedrizzi ne, Johansen 1, Maruotti 9, Hernandez 17.
All: Cichello
Arbitri: Sambari-Boris
Note: Latina: ricezione 46% (26 %), attacco 49%, aces 4 (err.batt. 16), muri pt. 9; Siena: ricezione 55% (29 %), attacco 43%, aces 2 (err.batt. 16), muri pt. 10. Spettatori: 202. MVP: Toncek Stern
Una vittoria che vale oro, che regala a Latina tre punti importantissimi in chiave salvezza. Il successo di ieri sera al Pala Barbuto di Napoli contro Siena (3-1 il finale) può essere inquadrato in questo modo dalla Top Volley, che al termine di una gara giocata bene, almeno nei primi due set, si è regalata il bis dopo l'impresa di Milano. Vittorie piena, con un tie break scongiurato, complice un finale di quarto set dove la formazione di Tubertini ha saputo ritrovare lo smalto iniziale, perso un po' per strada nella fase cruciale del terzo parziale.