La Giò Volley è matematicamente qualificata alla Final Four di Coppa Italia di B1. Un verdetto storico per il sodalizio del patron Claudio Malfatti che centra l'obiettivo con un turno di anticipo. Il team guidato da Nino Gagliardi è infatti in testa al girone D con 27 punti e, grazie ai passi falsi di Santa Teresa contro Palmi e di Isernia contro Bari, ha potuto festeggiare la qualificazione prima dell'ultima gara del girone d'andata di regular season, che le apriliane giocheranno domenica pomeriggio a Palmi.