L'Australia e Melbourne Park stanno diventando terra di conquista per Giulio Zeppieri. Nella notte appena trascorsa la qualificazione ai quarti di finale del singolare maschile Junior degli Australian Open, prima prova dello Slam. Nella mattinata italiana, le prime luci della sera dall'altra parte del mondo, addirittura il passaggio alle semifinali in doppio. In coppia con Musetti (sono la testa di serie numero 5 del torneo), hanno rispedito al mittente la coppia formata dal sudcoreano, Seon Yong Han e dal thainlandese Thantub Suksumrarn: 7/6 6/3 in un'ora e ventiquattro minuti per la coppia azzurra che ha così eguagliato il risultato ottenuto nel settembre dello scorso anno a Flushing Meadows a New York, quando Zeppieri e Musetti fallirono un matchpoint per arrivare a giocarsi il titolo all'Open degli Stati Uniti.