QUI FONDI
Una nuova serata negativa, una nuova partita da dimenticare. La Bpf Fondi cede in casa contro il quotato Pressano, incassa la quarta sconfitta consecutiva e vede la sua posizione all'interno della classifica del campionato di serie A maschile di pallamano aggravarsi nuovamente dopo i toni ottimistici che avevano accompagnato la fine dell'anno solare. Invece, i risultati negativi delle ultime settimane costringono i rossoblù a fare i conti con una situazione tanto fluida (otto squadre nel giro di soli cinque punti) quanto pericolosa.
IL TABELLINO
Bpf Fondi-Pressano 22-29 (p.t. 12-17)
Bpf Fondi: Crosara, Soliani, Nardin 3, Travar 3, Alves 6, Rosso 3, Conte, Dall'Aglio 1, Iballi 2, Pola 2, D'Ettorre 1, Mangiocca 1, Pinto, Morreale, Tenore, Macera. All.: De Santis.
Pressano: Alessandrini 2, Argentin, Bolognani 4, D'Antino 1, Dallago 6, Dedovic 4, Di Maggio 5, Folgheraiter 1, Giongo 3, Moser N., Sampaolo, Chisté 2, Facchinelli, Moser M. 1. All.: Dumnic.
Arbitri: Corioni e Falvo.
QUI GAETA
Uno scontro salvezza tirato sino al termine, ma che alla fine ha visto la Mfoods Carburex Gaeta soccombere amaramente. A chiusura di una gara nella quale la posta in palio era di valore a dir poco rilevante, sorride il Bressanone, che mette all'incasso due punti preziosi con i quali confermarsi a metà classifica.
IL TABELLINO
Bressanone-Mfoods Carburex Gaeta 31-29 (p.t. 17-17)
Bressanone: Pfattner, Mischi, Nenadic 1, Crespo 11, Castro, Dorfmann, Wieland 1, Wierer, Rossignoli, Brugger 2, Ranalter 4, Basic 6, Muhlogger, Mitterutzner 6, Schatzer, Sader. All.: Kramer.
Gaeta: Scavone, Randes, Di Giulio 9, Uttaro, Lombardi 9, Ponticella, Amato 2, Marino 2, Ciccolella, Petrychko 1, Miceli, Filipovic 2, Aragona 4, Pantanella. All.: Onelli.
Arbitri: Carrino e Pellegrino.