Montegranaro-Latina Basket 81-79 (23-16; 18-30; 22-20; 18-13)
XL Extralight Montegranaro: Treier, Amoroso 6, Corbett 18, Negri 10, Petrovic, Palermo, Simmons 22, Mastellari 9, Testa 3, Traini 9. Coach Pancotto.
Benacquista Assicurazioni Latina Basket: Lawrence 14, Carlson 17, Hajrovic ne, Tavernelli 7, Cassese, Fabi, Baldassarre 15, Martini 2, Allodi ne, Jovovic ne, Cucci 24, Ambrosin ne. Coach Gramenzi.
Arbitri: Yang Yao di Vigasio (VR), Gagno di Spresiano (TV), Triffiletti di Messina.
Latina gioca alla grande, ma alla fine deve cedere di misura alla "corazzata" Montegranaro: 81-79 il finale di una gara dove il quintetto di Gramenzi ha saputo tenere testa in gara 1 dei play off ad una delle formazioni più accreditate al salto di categoria.
Il match - Gara 1 degli ottavi di finale playoff si apre con la schiacciata di Simmons ed è ancora il numero 11 di Montegranaro a trovare la via del canestro (4-0 al 1'). Latina accusa il colpo, ma Carlson smuove il punteggio dei suoi (11-5) imitato subito dopo da Cucci per il -4 (11-7). Simmons da un lato, Carlson sull'altro (13-9 al 5'). Montegranaro in assoluto controllo, ma con 56" da giocare Valerio Cucci è chirurgico dalla lunetta (20-14). Traini realizza la tripla del 23-14, ma sul fronte opposto ancora Cucci per il 23-16 con cui si conclude il primo periodo di gioco.
In avvio di seconda frazione dopo una buona circolazione di palla dei locali, Traini mette a segno la tripla che vale il vantaggio in doppia cifra per i gialloblu (26-16). Latina, però, non demorde e Tavernelli firma la tripla del vantaggio nerazzurro (32-33 con 5:27" da giocare). Matteo Martini incrementa il vantaggio della Benacquista e un bellissimo canestro di Capitan Tavernelli costringe la panchina di Montegranaro al time-out (34-40 al 17'). Montegranaro continua a smuovere il proprio punteggio solo a cronometro fermo (37-40), ma Baldassarre incrementa sul 39-44. Poco dopo si va al riposo lungo con la Benacquista avanti di 5 lunghezze (41-46).
Al rientro dagli spogliatoi è la Benacquista la prima a trovare la via del canestro con la tripla di Carlson per il 41-49 al 21'. Montegranaro non riesce a concretizzare le proprie azioni a differenza dei nerazzurri che con una tripla siderale di Lawrence e un successivo gioco da tre punti del numero 4 di Latina, con 7:42" sono avanti 41-55. I padroni di casa recuperano parte del divario con Simmons e Corbett (49-60 al 24'). Corbett riduce ulteriormente le distanze con i due liberi che valgono il 59-62. Latina regge l'urto ed è Tavernelli, quasi a fil di sirena, a realizzare il canestro del 63-66 con cui va in archivio la terza frazione.
Montegranaro riduce a una sola lunghezze la distanza (65-66) in avvio di ultimo quarto, mentre Latina è sfortunata al tiro. Anche i padroni di casa non trovano agilmente la via del canestro e al 32' il tabellone è ancora fermo sul 65-66. A 7:22" Baldassarre firma i due punti del 65-68. La Poderosa trova la parità con la tripla di Negri che con 5:50" sul cronometro fissa il punteggio sul 68-68. Lawrence consente ai suoi di rimettere la testa avanti al 35' (68-70). Cucci incrementa il vantaggio (68-72) ma sul quinto fallo sanzionato a Martini, Simmons concretizza i due liberi per il 70-72 al 36'. Bellissimo canestro di Cucci su assist di Lawrence per il +4 nerazzurro (70-74 a 3:23"). Corbett punisce la difesa pontina (72-74) poi Negri dalla lunetta mette il libero del -1 (73-74 al 38'). Corbett con 2:02" firma la tripla del vantaggio di Montegranaro (76-74). Inerzia dei padroni di casa che con la schiacciata di Simmons arrivano sul +4 (78-74 a 1:57"). Time-out Latina. Alla ripresa del gioco Carlson realizza la tripla del -1 nerazzurro (78-77). A 1:16" dal termine del match, dopo il fallo sanzionato a Traini, coach Pancotto chiama time-out. Si torna sul rettangolo di gioco Lawrence subisce fallo e va in lunetta, ma non concretizza nemmeno uno dei due liberi a disposizione. Latina difende bene su Amoroso, recupera un pallone prezioso, ma sul contropiede viene fischiato fallo di sfondamento sempre al numero 4 nerazzurro. A 18" dalla sirena Simmons incrementa il vantaggio dei padroni di casa (80-77). Time-out per coach Gramenzi. Alla ripresa del gioco Carlson tenta la tripla del pareggio, ma non va a segno. Baldassarre commette fallo su Traini, che in lunetta concretizza un solo libero (81-77 a 12"). Rapidissima la risposta della Benacquista con Cucci (81-79 a 7"). Time-out coach Pancotto. Si torna sul parquet, Montegranaro perde palla, Latina la recupera, ma la perde nuovamente e il match si conclude con la vittoria dei padroni di casa sul risultato di 81-79.