Secondo posto in batteria dietro il giapponese Yoshida e quinto tempo complessivo. Questo l'esito delle batterie di giovedì 4 luglio alla piscina "Scandone" di Napoli per quanto concerne i 400 stile libero, gara che ha visto impegnato il nuotatore di Latina, tesserato per l'Esercito, Matteo Ciampi. Parliamo dell'Universiade in corso di svolgimento a Napoli e di una finale centrata che alle 18 di oggi, giovedì 4 luglio, vedrà il nuotatore pontino impegnato per la conquista di una medaglia. I tempi del mattino lasciano sempre il tempo che trovano, ma era importante per Ciampi qualificarsi per la finale e così è stato. Alla vigilia di aveva confidato che non c'era affatto nulla di scontato e che sarebbe stata comunque dura, anche per via di una ritorno di preparazione dopo il Sette Colli di Roma incentrato sul fatto di arrivare ai Mondiali in Corea nel migliore dei modi.