Vogliono vincere e tornare a casa con tante medaglie. Più che un imperativo d'obbligo è un qualcosa che hanno dentro, insito nella loro persona.
Perché l'unione fa la forza e tutti quanti insieme si può arrivare molto lontano, come salire spesso e ripetutamente sul podio di Rimini, sede domenica prossima dei campionati italiani di danza sportiva paralimpica.
Il comun denominatore del nostro racconto parla di trentacinque ragazzi che sabato mattina, di buon'ora, si metteranno in marcia alla volta della città romagnola per cercare quella gloria già più volte assaporata.
Ci saranno i campioni della Diaphora Onlus di Latina, dell'Astrolabio "Allegra Brigata" di Fondi e quelli della scuola Etnika Danza di Pomezia. Tutti insieme appassionatamente a caccia di un sogno, di una medaglia, di un sorriso, di un qualcosa che li possa far sentire come in realtà sono: grandissimi.
Ad accompagnare il gruppo, il Maestro Roberto Nicchiotti e la sua compagna, Chiara Costanzo. Ma andiamo per ordine. L'Associazione Diaphora Onlus di Latina sarà rappresenata da: Ettore Balduzzi, Ilaria Sani, Francesco Mucci, Ruggero Orlacchio, Ernesto Trova, Federico Morgagni, Giorgio Masullo, Alessio Felisani, Ilaria Pignataro, Elisa Pascali, Chiara Marasco, Diana Del Vecchio, Federica De Angelis e Graziella Lancia.
Poi ci sono i ragazzi e le ragazze dell'Astrolabio "Allegra Brigata" di Fondi: Alessandro Conte, Giorgio e Stefania, Fabrizio Nocella, Veronica Pacelli, Filomena Pietrosanto e Onorato Rotunno.
A completamento del quadro e di un gruppo davvero nutrito e desideroso di "sbancare" Rimini, otto, tra ragazzi e ragazze, di Pomezia, della Scuola Etnika Danza: Ivan Mencarelli, Dalila Gobbetti, Isopo Denise, Matteo Galante Cannata, Chiara Villani, Matteo Lorenzo Mecca, Stefano Prosseda e Giulia Costanzi.
Il gruppo in questione prenderà parte alle seguenti gare sia in carrozzina WDS nella categoria DIR e quest'anno anche categoria non vedenti. Gara gruppo misto, gara gruppo PARA, tre gare Show Dance Duo Dir, gara gruppo grande (34 persone), tre gare Show dance duo dir, due gare show dance WDS (carrozzine), due gare WDS free style cat. Internazionale, gara categoria tango argentino mix dir, per un totale di undici gare.
Roberto Nicchiotti e Chiara Costanzo saranno coadiuvati da quattro atleti volontari: Juani Ucero, Nicoletta Di Tomaso, Carmine Alessandrino e Antonio Manzo. Senza un attimo di sosta, dunque, per la scuola 'L'Oltre Tango", che ad ottobre, presso la Fattoria Sociale, strada Torre la Felce 85 a Latina, inizierà un corso di tangoterapia aperto a tutte le disabilità.
L'obiettivo è di tornare da Rimini con più medaglie possibili al collo.