Il mondo del canottaggio è monitorato giorno dopo giorno, ma ad oggi, avute le rassicurazioni del caso dagli organi competenti in merito al virus Covid-19, si può affermare con certezza che domenica 1 marzo, a Sabaudia, si terrà un nuovo appuntamento per quanti vogliono misurarsi con la Nazionale Maggiore durante gli SpringTrials2020, una regata valutativa alla quale parteciperà l'intera squadra Olimpica, in doppia specialità a seconda degli obiettivi di ogni vogatore e nelle specialità target di questo periodo. La regata, si svolgerà in barche corte, medie e lunghe, sulla distanza di 2000 metri, ed è aperta a tutti gli atleti che, non convocati nel Gruppo Olimpico, vogliono misurarsi con gli atleti azzurri nelle specialità previste dalla Direzione Tecnica. Da sottolineare che, qualora ci dovessero essere le batterie, queste si svolgeranno sabato 29 febbraio nel tardo pomeriggio, con orari che saranno comunicati dalla Direzione Tecnica. In caso di condizioni meteo avverse la gara valutativa, per garantire l'equità delle prove a tutti, sarà rinviata al giorno dopo o, se necessario, oltre. Il programma prevede, per domenica 1 marzo, le prove con inizio alle ore 8.30 e le specialità previste sono due senza senior maschile e femminile; doppio maschile e femminile; doppio pesi leggeri maschile e femminile; singolo pesi leggeri maschile; otto maschile; quattro di coppia maschile e femminile; quattro senza maschile e femminile.