Dopo il volley, anche il basket di A2 si arrende all'emergenza "Coronavirus". E, dunque con una giornata di regular season ancora da giocare, più la fase ad "orologio" ed eventualmente play off e play out, i gironi "Est" ed "Ovest" chiudono i battenti. Una notizia che era nell'aria e che non ha lasciato perplessi i dirigenti delle varie squadre, concordi nel terminare qui la stagione. In primis quelli della Benacquista Assicurazioni Latina Basket. La formazione nerazzurra ha chiuso la stagione al quart'ultimo posto con 20 punti, frutto di dieci vittorie e 15 sconfitte. Ecco il comunicato emesso dalla Lega: " Lega Nazionale Pallacanestro rende noto di aver appena ricevuto dal presidente FIP, Giovanni Petrucci, comunicazione ufficiale circa la conclusione della stagione sportiva di Serie A2 2019-2020. Il provvedimento fa seguito a quelli già assunti dalla FIP, dichiarando conclusi i campionati regionali e nazionali dilettanti, constatata la permanente emergenza epidemiologica da COVID-19, su tutto il territorio nazionale. A seguito delle consultazioni quotidiane avute in questo periodo con il presidente Pietro Basciano e con la LNP, e sentito il parere per via breve del Consiglio Federale, la FIP ha varato il provvedimento che dichiara terminata la stagione 2019/2020. Così come in essere per la Serie B, ed in ottemperanza a quanto richiesto dalla FIP, i rappresentanti di Lega Nazionale Pallacanestro hanno già allo studio proposte di organizzazione e gestione del Campionato di Serie A2 2020-2021. Del tavolo di consultazione LNP considera ovviamente parte integrante LBA, nell'ambito della progettazione delle logiche di interscambio futuro tra i campionati di Serie A e Serie A2".