A quattro giorni dall'inizio del campionato di serie D e dalla sfida del "Francioni" contro il Gladiator, il Latina piazza un altro colpo di mercato.

La società nerazzurra, infatti, nella giornata di ieri ha trovato l'accordo biennale con Andrea Esposito, classe 1986, che vestirà la maglia nerazzurra per le stagioni 2020-2021 e 2021-2022.

Il terzino, che vanta complessivamente 297 presenze e 8 gol nei campionati professionistici, ha vestito già la maglia del Latina per tre stagioni dal 2013 al 2016 in serie B. In precedenza quelle di Lecce, Genoa e Bologna in seria A e successivamente alla sua prima parentesi nerazzurra, quelle di Vicenza e Cesena. La scorsa stagione Esposito è stato in Lega Pro con il Catania.

L'operazione è stata favorita dalla proficua mediazione del direttore sportivo Marcello di Giuseppe e dalla ferma volontà del calciatore, il quale pur avendo offerte da numerosi club professionistici ha scelto di sposare il progetto nerazzurro.

La decisione era nell'aria già da tempo, ma soltanto nella giornata di ieri si è concretizzata.

Per il tecnico Scudieri, inutile nasconderlo, un grande giocatore, pronto a rendere la difesa nerazzurra ancora più ermetica.

A maggior ragione in un girone molto difficile come quello del Latina, che dopo tanti anni ha ritrovato il blocco delle formazioni campane, ad iniziare proprio dal Gladiator primo avversario della squadra nerazzurra domenica al "Francioni".