Nella giornata di sabato 14 agosto, nuovo colpo in entrata per il Latina Calcio 1932. La società nerazzurra, infatti, ha ufficializzato il prestito per un anno dalla Sampdoria del giovane difensore Emanuel Ercolano.
L'esterno di Castellamare di Stabia, classe 2002, si è espresso su grandi livelli nella scorsa stagione con la formazione Primavera, con la quale ha raggiunto la semifinale scudetto, tanto da meritare la chiamata del tecnico Roberto D'Aversa per il ritiro della prima squadra blucerchiata a Ponte di Legno.
Ercolano è un esterno basso versatile, capace di coprire più zone di campo grazie alla sua abilità nella corsa e le indiscutibili qualità tecniche. Un giocatore con spiccate doti offensive che nell'ultimo campionato con i doriani ha collezionato 2 gol e 4 assist. Il Latina Calcio 1932 ha trovato l'intesa con il club ligure, anticipando altre realtà professionistiche che avevano messo gli occhi sul talentuoso difensore.
Il Latina Calcio 1932, insomma, continua la marcia di avvicinamento verso il primo impegno stagionale, quello di domenica 22 agosto in coppa Italia a Torre del Greco contro la Turris.
La rosa, sempre più nutrita, vede la presenza anche di alcuni elementi protagonisti dell'ultima stagione sportiva, culminata con il successo nei play off di serie D.
La società, infatti, hai confermato Andrea Esposito, leader difensivo entusiasta di proseguire la propria esperienza con il club pontino nel campionato di Lega Pro.
Insieme a lui ci saranno anche i centrocampisti classe 1999 Christian Barberini, divenuto ormai una colonna dei nerazzurri, e Luca Ricci. Confermato inoltre il portiere Francesco Alonzi (2000), cresciuto notevolmente nell'ultima annata trascorsa, con ottimi risultati, a difendere i pali della formazione pontina. Tutti e quattro i confermati saranno legati alla società nerazzurra con un contratto annuale.