Magari sarà anche figlia del caso, ma a due giorni dalla sfida di Palermo, che aprirà di fatto il campionato di serie C per il Latina, ma l'operazione di mercato portata a termine dalla società nerazzurra è un qualcosa che può davvero infiammare la piazza. Il Latina Calcio 1932 dà il bentornato ad Andrade Siqueira Jefferson.

La società nerazzurra ufficializza l'acquisto dell'attaccante brasiliano che ha contributo a scrivere prestigiose pagine di storia del club pontino. Jefferson, arrivato per la prima volta nel capoluogo nella stagione 2011/2012, si è rivelato decisivo, a suon di gol, per la conquista della coppa Italia di serie C e soprattutto per la promozione in serie B nell'annata 2012/2013, segnando tra l'altro una delle reti decisive nella finale play off con il Pisa. Il centravanti classe 1988 ha militato con il Latina anche nel campionato cadetto sfiorando il salto in serie A nella stagione successiva. Dopo una parentesi a Livorno, è tornato a vestire la maglia nerazzurra, per poi trasferirsi alla Casertana.

Jefferson ha vissuto esperienze anche in C con Teramo, Viterbese, Monza, Giana Erminio, Monopoli, Padova e in ultimo Catanzaro. Il sudamericano, che ha siglato un accordo di un anno, è già a disposizione del tecnico Di Donato.