Operazione aggancio portata a termine con successo. Il Latina batte il Catania 1-0 al Francioni e lo raggiunge a quota 20 punti nella pancia della classifica del Girone C di Lega Pro. I pontini ringraziano Adama Sane, autore di una perla di rara bellezza che decide una sfida difficile, in cui i pontini hanno saputo soffrire all'inizio, colpire nel momento giusto  e poi venire fuori con l'opportunità, più volte sprecata, di chiuderla in contropiede, finendo così per dover alzare una barricata davanti agli etnei che nel finale si sono riversati in area di rigore all'arma bianca. Ma sono tre punti buoni come il pane, che danno morale e forza di sperare in qualcosa di importante come una salvezza diretta e, perché no, dare un'occhiatina anche un po' più in alto. Il quarto successo consecutivo in casa restituisce alle cronache una squadra finalmente matura e concentrata, che prende meno gol e segna con regolarità.

Latina - Catania 1- 0
Latina (3-5-2): Cardinali; De Santis, Esposito, Giorgini; Ercolano (23' st Teraschi), Di Livio (13' st Barberini), Amadio, Tessiore (37' st Marcucci), Carissoni (1'st Nicolao); Carletti (37' st Jefferson), Sane. A disp.: Ciammaruconi, Alonzi, Celli, Mascia, Atiagli, D'Aloia, Rossi. All.: Di Donato.
Catania (4-3-3): Stancampiano, Dos Santos Machado (42' st Albertini), Russotto, Rosaia (15' st Maldonado), Greco, Monteagudo, Russini (42' st Biondi), Ropolo (15' st Pinto), Moro, Sipos (15' st Piccolo) Calapai. A disp.: Sala, Pino, Ercolani, Izco, Cataldi, Zanchi, Frisenna. All.: Baldini.
Arbitro: Scatena di Avezzano.
Assistenti: Di Maio di Molfetta e Munerati di Rovigo.
Quarto ufficiale: Panettella di Gallarate.
rete: 29'pt Sane.
Note: ammoniti: 2' pt Esposito (L), 25' pt Russini (C), 9' st Di Livio (L), 23' st Carletti (L), 33' st Teraschi (L). Angoli 8-5 per il Catania. Recuperi: 0' pt, 4'st.
calcio, Lega Pro