Bello, cinico, spietato, ma anche un tantino sciupone. Poco male, perché ieri sera, al cospetto del proprio pubblico, il Latina ha battuto di misura il Palermo, chiudendo il proprio 2021 con una vittoria di prestigio. Un gol, quello di Carletti, che è il più bel regalo sotto l'albero del Latina 1932. Una vittoria meritata, condita da tre espulsione, le due iniziali del Palermo che. di fatto, hanno spianato la strada del successo alla squadra di casa.
IL TABELLINO
Latina-Palermo 1-0
Latina (3-5-2): Cardinali, Giorgini, Amadio, Carletti, De Santis, Barberini, Tessiore, Carissoni (44' st Nicolao), Esposito, Ercolano (39' st Teraschi), Andrade Siqueira (28' st Di Livio). A disp.: Ciammaruconi, Alonzi, Sane, Marcucci, Atiagli, Zorzo, Gesmundo, D'Aloia. All.: Di Donato.
Palermo (3-5-2): Pelagotti, Lancini, Buttaro, Perrotta, Almici (27' st Soleri), Giron Maxime, Odjer (27' st De Rose), Dall'Oglio (5' st Accardi), Luperini, Fella (36' pt Massolo), Brunori. A disp.: Peretti, Mauthe, Floriano, Crivello, Silipo. All.: Filippi.
Arbitro: Marini di Trieste.Assistenti: Testi di Livorno e Basile di Chieti.Quarto Ufficiale: Cascone di Nocera Inferiore.
Rete: 18' pt Carletti (L)
Note: espulsi 11' pt Buttaro (P), 34' pt Pelagotti (P), 26' st Amodio (L doppia amm.), 43' st Dirigente del Palermo. Ammoniti: 12' st Accardi (P), 22' st Odjer (P), 30' st Esposito (L), 32' st Perrotta (P), 45' st Cardinali (L). Angoli 7-1 per il Latina. Recuperi: 2' pt; 6' st. Spettatori 928 con piccola rappresentanza ospite.