La notte magica dello "Zaccheria" ha i colori nerazzurri di una squadra cinica e spietata, ma allo stesso tempo tosta e dura a morire. Come nel gennaio scorso, anche ieri sera il Latina ha trovato modo e tempo per rifilare tre gol al Foggia lanciando, pronti via, un segnale importante al campionato.
IL TABELLINO
Foggia-Latina 1-3
Calcio Foggia 1920 (4-2-3-1): Dalmasso, Garattoni, Malomo (68' st Sciacca), Di Pasquale, Schenetti, Ogunseye (63' st Vuthaj), Peralta, D'Ursi (55' st Peschetola), Di Noia, Nicolao (55' st Costa), Odjer (63' st Petermann). A disp.: Raccichini, Illuzzi, Chierico, Leo, Frigerio, Iacoponi, Tonin. All.: Boscaglia
Latina Calcio 1932 (3-5-2): Cardinali, Esposito Ant. (92' st Celli), Giorgini, Amadio, Di Livio, Carletti (92' st Fabrizi), Tessiore (77' st Bordin), Rosseti (60' st Margiotta), Carissoni, Esposito And., Teraschi (60' st Cortinovis). A disp.: Giannini, Tonti, Sannipoli, Barberini, Di Mino, Rossi, Nori. All.: Di Donato
Arbitro: Luca De Angeli, 1°Assistente Ayoub El Filali, 2°Assistente Gilberto Laghezza, 4° Ufficiale Francesco Carrione
Marcatori: 45' pt Rosseti (L), 83' st Carletti (L), 94' st Fabrizi
Ammoniti 4' pt Teraschi (L), 44' pt Di Pasquale (F), 70' st Cortinovis (L), 77' st Margiotta (L), 83' st Carletti (L), 91' st Carissoni (L)
Recupero: 1', 5'
Note: 6282 spettatori di cui 70 ospiti