Milano, 17 giu. (Adnkronos) - "Stiamo andando avanti a passo spedito. Il comitato organizzatore ha sempre lavorato, è stata costituita la Fondazione che organizza i Giochi. Via libera anche alla legge Olimpica. Due giorni fa, poi, il ministro Paola De Micheli si è incontrata con il nostro assessore Claudia Terzi per mettere a punto la strategia sulle opere". Così Antonio Rossi, sottosegretario alla Presidenza di Regione Lombardia con delega ai Grandi eventi sportivi e pluricampione olimpionico, nel corso dell'approfondimento quotidiano trasmesso in diretta Facebook da Lombardia Notizie.

Dopo aver ripercorso la strada che ha portato al successo della candidatura di Milano Cortina come sede dei Giochi Olimpici invernali del 2026, Antonio Rossi ha sottolineato l'importanza dei fondi che Regione Lombardia ha stanziato come 'Piano Marshall' da 3 miliardi di euro per la ripresa della Lombardia post coronavirus. Una parte di queste risorse andranno infatti anche ai Comuni che ospiteranno i Giochi olimpici".

Il percorso "non è stato facile" ha commentato Rossi riferendosi all'assegnazione dei Giochi. "Abbiamo fatto un ottimo lavoro di squadra con il Coni, i Comuni di Milano e Cortina e la Regione Veneto e con tutti gli altri protagonisti istituzionali di questo evento. Ho disputato cinque edizioni dei Giochi ma l'emozione provata alla proclamazione del 24 giugno 2019 e' stata unica. Per vincere è stato molto importante anche l'aiuto delle nostre atlete e il video emozionale presentato ai membri Cio"ha concluso Rossi.