Roma, (Adnkronos) - Segretario del Pd al posto di Nicola Zingaretti? "Intanto penso a ottenere le risorse che servono" alle Regioni, "soprattutto domani, visto che dobbiamo garantire la riapertura delle scuole a settembre. Per il resto, tutti i giorni mi chiedo se sono all'altezza di guidare l'Emilia Romagna. Il Pd ha un segretario, al Pd tocca ora rafforzare l'azione di governo, al Pd toccano meno parole e più fatti, al Pd tocca dare una anima più riformista al governo. Dopo una fase in cui l'emergenza è stata gestita bene, ora è importante che si faccia ripartire il Paese". Lo ha detto il governatore dell'Emilia Romagna e presidente della conferenza delle Regioni Stefano Bonaccini, ospite di 'Stasera Italia' su Rete 4.

"La vera prova per il governo - dice ancora Bonaccini - ci sarà nelle prossime settimane, dovrà fare le scelte giuste" per la ripartenza, "meno politicismo e più fatti concreti. Lo può fare questo Pd, il Pd è qui e ora. Io consiglio a Nicola di irrobustire il gruppo dirigente, e ci sono tante persone sul territorio a cui attingere".