Roma, 17 ago. (Adnkronos) - "Ci saremmo aspettati interventi decisi per impedire a migliaia di clandestini di arrivare sulle nostre coste, molti tra questi sono portatori di contagio. Invece per il governo è più semplice chiudere i luoghi di aggregazione giovanile e mettere in ginocchio intere imprese". Lo ha affermato in una dichiarazione ai Tg il capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida.