Venezia, 13 feb. (Adnkronos) - Il vicepresidente nazionale di Confcommercio e di Conftrasporto Paolo Uggè appoggia l'iniziativa "Un manifesto per Venezia" in programma oggi al terminal VTP per rilanciare il futuro della grande città-porto. Un evento organizzato dall'Associazione Agenti Raccomandatari e Mediatori Marittimi del Veneto, che vedrà riunite le maggiori associazioni economiche a livello nazionale e regionale.

Il convegno ha visto, in apertura dei lavori, i saluti e l'intervento di Alessandro Santi, presidente dell'Associazione degli agenti marittimi veneti "Che - sottolinea Uggè - all'interno del porto, nella città e nella nostra Confederazione svolgono un ruolo determinante".

"Fa piacere vedere che tutte le categorie economiche, non solo quelle che agiscono direttamente nello scalo veneziano, sono finalmente coinvolte in un grande progetto di rilancio della città, con la volontà di tracciare tutte assieme la rotta per una crescita complessiva non solo del capoluogo lagunare e del suo scalo portuale, ma di tutta l'economia, a partire da quella del mare. Un plauso al presidente Alessandro Santi per aver assunto l'iniziativa di una manifestazione che vuole evidenziare la necessità di intervenire subito e bene per affrontare le criticità del porto di Venezia", conclude il vicepresidente di Confcommercio-Conftrasporto.