Roma, 5 mag. (Adnkronos) - "Non ci devono essere né dubbi né tentennamenti sulla collocazione internazionale del nostro Paese. Australia, Francia, Germania, Regno Unito e Stati Uniti hanno chiesto alla Cina di fare chiarezza su quanto accaduto attorno all'origine del virus Covid-19. Pechino fino a oggi ha respinto la richiesta australiana di un'indagine internazionale sulle cause della diffusione della pandemia. A fronte di questa situazione tutt'altro che rassicurante, ho presentato, insieme ai colleghi Colucci, Tondo e Sangregorio, una interrogazione urgente al ministro degli Esteri italiano per sapere se ritenga necessario associarsi alla richiesta di una commissione internazionale d'inchiesta avanzata dai governi di questi Paesi occidentali, e inoltre se intenda accertare gli eventuali difetti di qualità dei prodotti provenienti dalla Cina e la corretta modalità con cui questi vengono immessi sul mercato". Lo annuncia Maurizio Lupi, presidente di Noi con l'Italia.