Per evitare che i senzatetto si piazzassero sulla scalinata dell'ex mercato annonario, l'amministrazione comunale aveva pensato bene di mettere tre enormi vasi ripieni di terra davanti alle tre entrate. Pareva la soluzione definitiva, dopo che la soprintendenza aveva vietato la chiusura con un cancello o una ringhiera.L'altra sera, passando per via don Morosini, si potevano notare i tre grossi vasi piazzati davanti ai tre ingressi dell'ex mercato, oggi nel limbo di un intervento di recupero ancora lontano. Ma appena la notte è sopraggiunta, i senzatetto non hanno mollato e seppure scomodi, hanno trovato riparo comunque all'ombra dei tre vasi. All'alba, infine, uno dei vasi è stato rovesciato, come mostrano le immagini. E questa mattina il Comune è stato costretto a intervenire per pulire. Sui social sono fioccate le critiche, le prese in giro e le accuse all'amministrazione per questa soluzione.